Pianifica una vacanza
I nostri consulenti di viaggio sono a tua disposizione per organizzare la tua vacanza.
Ormeggiare a Punta Ala - Sailogy

Ormeggiare a Punta Ala

La Marina dispone di circa 900 posti barca e ospita lo Yacht Club Punta Ala

"La mia ricerca ha dato i suoi frutti e ho trovato due charter, meta del mio viaggio di oggi. Punta Ala è una località di vacanza elegante ed esclusiva della Maremma toscana, nonché un punto di partenza perfetto per visitare l'Elba, la Corsica e il Monte Argentario. La Marina dispone di circa 900 posti barca e ospita lo Yacht Club Punta Ala, sfidante italiano dell'America's Cup, successore di Luna Rossa, giusto per darvi un'idea del contesto.


Non esiste un borgo storico o una città vera e propria, ma solo resort di vacanza, un campo da golf, campeggi e ville sulle colline circostanti, tutti immersi in un bosco di querce. Ci ho messo un po' per trovare un posto tra gli alberi da cui scattare qualche foto della marina. Nonostante tutto, a metà novembre e con temperature miti, il posto era quasi vuoto, segno inconfondibile del fatto che funziona sostanzialmente in primavera e in estate.


Purtroppo non avevo molto tempo a disposizione per la visita perché in serata dovevo prendere un volo per la Sardegna, quindi sono riuscito solo a scattare delle foto delle imbarcazioni di proprietà del charter nautico. Il primo incontro è stato con un charter di medie dimensioni che dispone di 8 imbarcazioni ormeggiate a Punta Ala: Alessandro, titolare e skipper, organizza crociere nell'Arcipelago dell'Elba, all'Isola del Giglio, in Corsica (Corsica del nord e attorno all'isola), nel nord della Sardegna (saggiamente non in agosto essendo alta stagione) e in Costa Azzurra. La flotta comprende varie imbarcazioni, tra cui una Sun Odyssey 36i, una Sun Odyssey 509 e una Salona 37 per chi ama le grandi prestazioni.


Tutte le barche si possono noleggiare con o senza skipper, a seconda delle preferenze e dell'esperienza! (Prometto che scriverò un capitolo dei miei quaderni di viaggio sull'argomento "skipper: con o senza?"). Poi ho cambiato banchina per incontrare Pasquale e visitare il charter. Incontrarlo oggi è stato un vero colpo di fortuna: stava allestendo una barca a vela noleggiata per il weekend da un cliente di Firenze. In genere c'è una persona che si occupa delle vendite in ufficio, ma non mi ha mai risposto… e Pasquale era un po' amareggiato dall'accaduto. Mi ha mostrato parte della flotta, perché alcune della barche erano in rimessa per la manutenzione invernale: ho visto una Sun Odyssey 39 (quella che Pasquale stava allestendo), una Hunter DS45 e l'Aluyacht, il fiore all'occhiello che viene di solito noleggiato con equipaggio.


Questo charter è abituato a trattare con i clienti stranieri e Pasquale mi ha ringraziato dicendo che Sailogy è l'unica azienda a offrire il servizio di visita diretta e certificazione, sia a loro che ai clienti… pare che il nostro lavoro funzioni…"

 

Benvenuto a bordo!

Prenota la tua prima vacanza in barca con Sailogy: un coupon di 150€ in regalo per te!