Pianifica una vacanza
I nostri consulenti di viaggio sono a tua disposizione per organizzare la tua vacanza.
Noleggio barca a vela con skipper. Una vacanza in barca in totale relax. - Sailogy

Noleggio barca a vela con skipper. Una vacanza in barca in totale relax.

Noleggiare una imbarcazione a vela dotata di skipper vi permette di concentrarvi esclusivamente sul piacere e divertimento della vostra vacanza

Molte delle offerte di noleggio barca a vela prevedono sia la modalità bareboat che quella con skipper e si tratta naturalmente di due modi di vivere la vacanza in mare decisamente differenti, anche a prescindere dal fatto che siate dotati di patente nautica o meno, cerchiamo di capire quali siano i vantaggi di avere uno skipper esperto a bordo.

Chi è lo skipper?

Lo skipper è in sostanza la figura di comando su una imbarcazione ed è un concetto slegato da quello di armatore: si tratta di professionisti che hanno conseguito una o più tipologie di patente nautica, che hanno esperienze decennali nel comando e conduzione di una barca a vela e, quando la barca è in acqua, oltre ad averne il comando completo e assoluto devono anche rispondere civilmente e penalmente della conduzione della stessa.

C'è sempre una certa differenza fra il seguire corsi e ottenere una patente nautica e accumulare centinaia di esperienze in mare, a bordo di vari tipi di imbarcazioni e con qualsiasi tipo di condizione atmosferica, ed è proprio questa differenza uno dei motivi per i quali anche chi è dotato di patente spesso preferisce comunque avvalersi dei servizi di uno skipper esperto.

Uno skipper è una garanzia di vacanza senza pensieri! 

Perché scegliere una barca con skipper? 

#1. Totale relax

Resta sottinteso che l'impiego di uno skipper professionista è obbligatorio per chi intende noleggiare una barca a vela ed è sprovvisto di patente.

Ma, come detto, anche chi sa comandare una barca a vela ed è in grado di gestire tempo avverso e navigazioni di una certa difficoltà, si trova spesso a preferire comunque la presenza di uno skipper a bordo, questo anche solo semplicemente per il fatto che avendo del personale fidato si può vivere una vacanza completamente differente, priva di preoccupazioni, dettagli tecnici e di tutta la necessaria attenzione che richiede la navigazione, fra lettura delle carte, consultazione dei bollettini meteo, contatti con le capitanerie, permessi e documenti vari.

Pilotare una barca è un compito entusiasmante ma anche stancante e la scelta di avere o meno uno skipper a bordo può influenzare la vostra esperienza di relax e di vacanza.

Solitamente chi impiega uno skipper decide anche di avere altro personale a bordo, un/a hostess per esempio, che potrà occuparsi di altri incarichi come la cucina, la manutenzione e la pulizia, in modo da darvi l'opportunità di rilassarvi completamente. 

#2. Preparati per qualsiasi imprevisto 

Con uno skipper a bordo, si è completamente tranquilli in qualunque evenienza che sia un ormeggio particolarmente problematico, una situazione di negoziazione in porto o un improvviso temporale. L'esperienza che lo skipper ha accumulato in barca lo rende molto preparato perché semplicemente ha molto probabilmente già vissuto quel tipo di problema o imprevisto e lo saprà gestire molto più velocemente di chi magari nonostante abbia la patente nautica non lo fa di professione e quindi potrebbe avere più difficoltà.

#3. Consigli preziosi sulle destinazioni 

Questi professionisti, usualmente scelti dall'armatore sulla base delle loro esperienze nelle varie località e mari, conoscono molto bene le località turistiche verso le quali sceglierete di dirigervi e sapranno portarvi verso angoli, cale, spiagge e porti meno conosciuti e frequentati, per tenervi lontano dalle zone più affollate e confusionarie e garantirvi un turismo lontano dalla massa.

Anche per quanto riguarda consigli enogastronomici uno skipper spesso vi saprà consigliare sui migliori ristoranti, trattorie o locali che anche la gente del posto frequenta, luoghi che le guide non citano. Così come potrà esservi di grande aiuto con consigli e suggerimenti sulle diverse attività a bordo e in mare, dalla pesca alle immersioni o gli sport di mare che vi piacerebbe praticare durante la vacanza. 

#4. Imparare sulla navigazione

E avere uno skipper a bordo è anche occasione per imparare sempre qualcosa di nuovo sulla navigazione. Chi ha una patente nautica spesso necessita di apprendere qualche trucchetto e qualche segreto nuovo su quest’arte e un professionista così esperto può sicuramente fornire tantissimi utili consigli. Questo è quindi un altro buon motivo per scegliere di viaggiare con uno skipper. Se avete appena preso la patente nautica diventa una fantastica opportunità per mettere alla prova le vostre conoscenze e per, chissà, l'anno successivo, prenotare una barca senza! 

Articoli correlati