Pianifica una vacanza
I nostri consulenti di viaggio sono a tua disposizione per organizzare la tua vacanza.
Noleggio barche Genova - Sailogy

Noleggio barche Genova

10 barche in quest'area

Scopri le migliori mete per il tuo viaggio a Genova

Una città di mare e una città per il mare: questa la definizione perfetta per il capoluogo ligure e da tenere a mente quando si pensa a una crociera che parta con un noleggio barche a Genova. Innanzitutto perché nell’odierno centro dell’antica Repubblica Marinara sono numerose le possibilità di attracco per i diportisti. Solo all’interno della grande darsena a semicerchio del Porto Vecchio sono infatti due i porti turistici: il Marina Porto Antico e il Marina Molo Vecchio, entrambi luoghi molto adatti se si vuole effettuare il noleggio di una barca a vela a Genova. Ma tutta l’area più marinara della città è da diversi anni uno spettacolo a cielo aperto grazie in particolare alla riqualificazione avvenuta con i lavori del nuovo “waterfront” ideato dall’architetto – famosissimo e genovese doc - Renzo Piano. Si è trattata di una grande riqualificazione dell’area del Porto Antico, avvenuta nel 1992 e divenuta in fretta un’occasione per riconvertire una parte del porto a vocazione turistica, permettendo ad abitanti e turisti di riappropriarsi di questo spazio una volta precluso a tutti eccetto i lavoratori del porto. Insomma vacanze in barca a vela a Genova non possono non prevedere comunque una tappa qui, in questa grande piazza sul mare, che vede sullo sfondo la continua e frenetica attività dei moli e delle calate, e nella quale si può passeggiare, muoversi con il Segway o con il trenino Galata Express, prendere un aperitivo, mangiare a tutte le ore, fare shopping, partecipare a eventi e concerti, salire sull’ascensore panoramico Bigo, visitare la Biosfera, la Città dei bambini, il Museo Emanuele Luzzati, il Museo Nazionale dell’Antartide Felice Ippolito e ovviamente l’Acquario, con la più grande esposizione di biodiversità acquatica in Europa. Visto tutto questo, avendo fatto un noleggio barche a Genova sempre da qui si può poi salpare per una divertente escursione in mare aperto dedicata all’avvistamento dei cetacei, tra onde, sole ed appassionanti commenti di qualificati biologi.

E ancora non bisogna scordare che partire per le proprie vacanze in barca a vela da Genova, permette non solo di essere a un tiro di schioppo da tutte le più grandi bellezze marine della Liguria, ma anche avere la possibilità unica di scoprire quella città magica e segreta che risponde al nome della “Superba”. Posta praticamente al centro della costa ligure, è legatissima al mare non solo per essere stata una delle mitiche Repubbliche Marinare rinascimentali, come testimonia ancora oggi la mitica Lanterna, faro simbolo della potenza antica ed eretto nel 1543.

Con un noleggio barche a Genova, prima di prendere il largo è obbligatorio ovviamente visitare anche la città, partendo proprio dal centro storico molto antico, nel quale non si possono non ammirare gli artistici edifici che sbucano spettacolari dietro gli angoli dei vicoletti in salita: tra tutti il Palazzo Ducale e il Palazzo del Principe. Anzi non va nemmeno dimenticato che questo centro storico è oggi uno dei più vasti d’Europa e si sviluppa in un intricato dedalo di vicoli che si aprono inaspettatamente in piccole piazzette; lo spirito di questa città risiede proprio, dove si mischiano, da sempre, odori, sapori e culture diverse. In questi spazi angusti, stretti tra la colline e il mare, l’orgoglio dei ricchi mercanti genovesi, indomiti repubblicani, fece edificare splendide dimore, ove furono raccolte e custodite per secoli opere d’arte, ancora oggi visibili all’interno di alcuni dei palazzi, trasformati in musei. Ma attenzione: qui i vicoli non sono vicoli ma carrugi. E carrugio è il termine con il quale in dialetto ligure, e in particolare genovese, si indicano i caratteristici e stretti passaggi e portici che si ramificano nei centri storici del capoluogo e non solo. Certo sono sempre i carrugi genovesi che attirano tanti turisti anche per la vasta e articolata offerta merceologica artigianale. E allora sempre grazie a un noleggio barche a Genova proprio a due passi dal centro si possono esplorare da mare e da terra tre minuscoli e affascinanti borghi marinari, quelli di Boccadasse, Nervi e Pegli. Si tratta di tre oasi silenziose nelle quali il tempo sembra essersi fermatoe che ospitano ognuno un borgo storico e un porticciolo, oltre a spiagge, passeggiate e terrazze panoramiche a picco sul mare. Dopo avere realizzato allora il un noleggio di uno yacht a Genova si fa rotta innanzitutto su Boccadasse, che si scopre incastonata tra le case color pastello e le barche a ridosso della piccola spiaggia. E poi verso Nervi, vera e propria cittadina che è dominata dall’incantevole passeggiata che si snoda lungo la scogliera. E ancora per arrivare a Pegli, piccola perla dell’immediato ponente cittadino. Sono davvero luoghi magici, che si scoprono in poco tempo grazie a un noleggio barche a Genova e che, profumati di focaccia e di salsedine e invitano a momenti di puro relax, in qualsiasi periodo dell’anno. Certo, durante la bella stagione, qui è possibile per prima cosa concedersi un tuffo o un bagno di sole approfittando delle tante spiagge libere e attrezzate. Le temperature sono sempre miti e gradevoli e regalano a ogni sbarco l’emozione di una passeggiata, un aperitivo in riva al mare o una romantica cena con vista. Per mangiare qui infatti è possibile scegliere tra i numerosi e rinomati locali ospitati da ognuno dei piccoli borghi e così assaporare le gustosissime specialità gastronomiche locali.