Pianifica una vacanza
I nostri consulenti di viaggio sono a tua disposizione per organizzare la tua vacanza.
Noleggio barche Grecia - Sailogy

Noleggio barche Grecia

2177 barche in quest'area

Noleggio barche Grecia: il paradiso del Sailing. Paese che è da sempre la meta perfetta e sognata dalla maggior parte di quelli che amano fare le vacanze in barca a vela, la Grecia è un mix unico di lunghe coste continentali tra le quali “sbocciano” un'infinità di baie e insenature da sogno e centinaia di isole magnifiche, appartenenti ai famosi arcipelaghi delle Sporadi, delle Cicladi e del Dodecaneso. Tutte destinazioni di vacanza nelle quali è possibile trovare differenti tipi di noleggio: barche grandi e piccole, catamarani e monoscafi sono i mezzi di trasporto ideali per esplorare una terra ricchissima non solo in termini di mare e di sole, ma anche in quanto a bellezze naturali, storiche, artistiche e architettoniche. Quindi la Grecia è la meta adatta a vacanze in barca a vela bellissime, ma non fatte di solo divertimento e navigazione: non va dimenticato che qui sull’Egeo, col passare degli ultimi trenta secoli, si sono succedute alcune delle civiltà che hanno fatto la storia dell’Europa intera e un po’ anche dell’Italia stessa: minoici ed achei, ateniesi e spartani, macedoni e persiani e bizantini. E tutti hanno lasciato segni indelebili tra la spiagge delle isole greche e della costa ellenica, segni che è fantastico andare a scovare grazie al noleggio di uno yacht in Grecia.

Il Mar Egeo è stato per secoli la culla della civiltà come noi oggi la conosciamo. Politica e filosofia, arte e tecniche di guerra, diritto e religione odierne hanno tutte un’eredità più o meno importante che arriva dall’epoca della Grecia classica e che oggi si possono facilmente riscoprire durante magiche vacanze in barca a vela. Perché scoprire dal mare le magnificenze di natura e arte che punteggiano il suolo greco vuol dire ancora di più immedesimarsi nella storia più antica di questo popolo di avventurieri, eroi e navigatori. Senza dimenticare che il noleggio di barche è molto semplice e che sono davvero tantissimi i porti sicuri e le calette nelle quali dar fondo per passare la notte. Il nostro noleggio barche in Grecia inizia dal Mar Ionio e dalle Isole Ionie, arcipelago poco distante dalle coste della Puglia e del quale fanno parte isole famose come Corfu, Itaca e Zante. Già qui ovviamente è possibile scoprire come è possibile realizzare il perfetto noleggio di uno yacht, anche magari per fare rotta più a sud o a est verso le coste della Grecia continentale. Qui anzi i panorami sono davvero eterogenei: restando a nord della costa frastagliata del Peloponneso, ci si inoltra ad esempio nel profondo golfo che arriva fino alla lontana Corinto, antica città dalla Grecia Classica, oggi “titolare” di un canale artificiale che immette le imbarcazioni direttamente nel Mar Egeo.

Lungo il percorso si scopre una costa “doppia” e ricca di diversità: mentre il litorale nord è una lunga sequenza di baie e cale frastagliate e bellissime, dominate alle spalle dalla mole del Monte Parnaso, alto ben 2.457 metri, la costa sud è bassa e molto piatta, a causa dei tanti fiumi che vi sfociano provenendo dalle montagne del Peloponneso. Anche qui, in quella che per gli antichi greci più che una penisola quest’ultima regione era soprattutto una grande isola, tanto che il suo nome originario di Peloponnisos significa proprio isola di Pelope, mitologico figlio di Tantalo, è possibile organizzare ogni tipo di noleggio di barche. Giunti invece nel Mar Egeo, tra Golfo Saronico, Attica e costa orientale dell’Argolide si può fare una crociere che è un mix unico tra storia, leggenda, mito e mare. Partendo da un noleggio di una barche a vela in Grecia ci si trova sulla rotta che ci conduce finalmente a scoprire la capitale greca Atene e i suoi inimitabili tesori artistici e archeologici. Verso sud si raggiunge poi Creta, isola rocciosa e molto brulla che è la più grande che si affaccia sul Mar Egeo. Stretta e allungata per oltre 250 chilometri da ovest a est, l’isola è circondata da numerosi isolotti, e al suo interno ospita montagne altissime. Arrivare a far rotta nella parte centrale del Mar Egeo, invece, vuol dire trovare il giusto noleggio di barche che dia a possibilità di scoprire numerose isole, come quelle appartenenti all’arcipelago delle Sporadi e a quello delle Cicladi.

E ancora più a sudest ecco il Dodecaneso, ovvero le “dodici isole”, secondo quanto ci dice il significato del nome stesso dell’arcipelago. Posizionato nella parte più sudorientale dell’Egeo greco, proprio di fronte alle coste della Turchia, comprende in realtà ben più di una dozzina di terre: ne fanno parte infatti Patmos, Arki, Agathonisi, Farmakonisi, Lipso, Leros, Kalimnos, Kos, Nisiros, Tilos, Simi, Khalki, Alimia, Rodi, Karpathos, Kasos, Ay Ioannis e Astipalaia. Chi è però un fan del mitico film di Gabriele Salvatores, vincitore del Premio Oscar, “Mediterraneo”, sa però che la Grecia non è finita: navigando lungo la ondulata linea costiera della Turchia, poco prima di Antalya si trova l'ultima isola greca. È quella Kastellorizo nella quale venne proprio ambientata e girata tutta la mitica pellicola. Noleggio barche in Grecia, una destinazione di assoluta qualitá che non potete perdere.