Da Palermo a San Vito Lo Capo in barca

Da Palermo a San Vito Lo Capo in barca

Il nostro esclusivo itinerario di 7 giorni alla scoperta della Sicilia nord-occidentale

La Sicilia è una vera perla del Mar Mediterraneo, nonché una delle destinazioni più gettonate in tutta Italia.

La sua peculiarità sta nel racchiudere in un unico territorio tradizioni antiche, natura incontaminata, storia e ottimo cibo, il tutto contornato da un alone di mistero che riesce ad incantare chiunque la visiti. Gli appassionati di vela sanno che quest'isola è il luogo perfetto per vivere delle straordinarie vacanze in barca, ma se per te fosse la prima volta, sappi che il tratto di costa che stiamo per proporti è uno dei più affascinanti di tutta l'isola, un ottimo bigliettino da visita! 

Scopriamo insieme il nostro esclusivo itinerario in barca da Palermo a San Vito Lo Capo, con un cannolo alla ricotta in una mano e un'arancina nell'altra! Buon viaggio.

.


Da Palermo a San Vito Lo Capo in barca: itinerario di 7 giorni

Giorno 1 - Palermo

Giorno 2 - Terrasini

Giorno 3 - Castellammare del Golfo

Giorno 4 - Scopello 

Giorno 5 - San Vito Lo Capo 

Giorno 6 - Mondello 

Giorno 7 - Palermo


.

Giorno 1 - Palermo 

Cathedral of Palermo

Iniziamo il nostro itinerario noleggiando una delle nostre barche nelle varie charter company disponibili nel porto di Palermo, la capitale e il centro culturale della Sicilia. Questa città vanta uno dei più bei centri storici di tutta Italia, ricco di importanti monumenti storici in ogni angolo: preparati a restare col fiato sospeso in questa passeggiata tra storia e cultura. 

Da non perdere assolutamente, citiamo:

  • Il Palazzo dei Normanni, simbolo del retaggio normanno della città 

  • La Cappella Palatina, un magnifico edificio in cui cultura latina, araba e bizantina coesistono in una perfetta armonia. 

  • Il Mercato di Ballarò, per immergersi nella vera cultura siciliana e assaggiare le specialità gastronomiche e pesce freschissimo 

  • La Cattedrale, un tempo moschea e successivamente convertita in chiesa nel 1185, ora simbolo storico di Palermo 

  • Piazza Bellini, contornata da due stupendi palazzi in stile arabo-normanno, la Chiesa di Martorana e la Chiesa di San Cataldo 

Dopo una spettacolare ma estenuante passeggiata lungo le vie della città, vi suggeriamo di recuperare le forze sedendovi al tavolo di una delle tante trattorie locali per gustarvi dell'ottimo pesce di qualità.

.

Giorno 2 - Terrasini

Grotta delle Colombe - Terrasini

Il viaggio in barca da Terrasini a Palermo dura circa 4 ore. Lungo il tragitto, è possibile ammirare la bellissima natura selvaggia e incontaminata che domina in questo tratto di costa. Partendo al mattino, si può raggiungere Calarossa verso mezzogiorno, per godersi un fresco e fugace pranzo in barca prima di dirigersi verso la prima tappa di questa giornata: la Grotta delle Colombe (in foto). Ti attende uno scenario davvero particolare, nel quale sarà un piacere praticare un po' di snorkeling per ammirare la fauna locale. La grotta è raggiungibile anche dalla terraferma attraverso una suggestiva scalinata nella scogliera. 

Dopo aver visitato la grotta, dirigiti verso la spiaggia di San Cataldo per nuotare nelle acque cristalline e rilassarti cullato dalle dolci onde. Terrasini è famosa per avere spiagge di sabbia bianca finissima, che risultano poi in stupende acque cristalline, perciò ti suggeriamo di trascorrere la giornata alla scoperta delle varie calette che si nascondono lungo la costa. Infine, puoi attraccare al porticciolo di Terrasini per goderti una passeggiata lungo le vie del paese e per passare la notte in marina. 

.

Giorno 3 - Castellammare del Golfo

The fishermen's town of Castellammare del Golfo

La meravigliosa baia di Castellammare del Golfo è la terza location del nostro itinerario. Questo piccolo paese siciliano nasconde tantissime ricchezze storiche che ci ricordano il passato arabo e normanno di questa città, come appunto il Castello Arabo-Normanno o la pittoresca Chiesa Madre. Questo tratto di costa è anche ricco di cale e baie dove trascorrere qualche ora di relax e tranquillità, circondati da scenari mozzafiato. Approfitta di questa giornata per ricaricarti di energie prima delle prossime tappe! 

.

Giorno 4 - Scopello 

Torre dell'uzza cove - Riserva Naturale dello Zingaro

Dopo un breve viaggio in barca di circa un'ora giungiamo a Scopello, la punta di diamante del nostro itinerario. Qui è dove inizia la spettacolare e famosa Riserva Naturale dello Zingarocon scenari mozzafiato letteralmente in ogniddove: si tratta della zona protetta più grande di tutta la Sicilia, che vanta una varietà unica di cale e spiagge dalle acque turchesi. Se hai voglia di sgranchirti le gambe con una bella passeggiata, ci sono molti percorsi che connettono le cale l'una con l'altra e che permettono di godersi delle bellissime viste sulla costa, ma se decidessi di rimanere sulla barca ti suggeriamo di far visita ai famosi faraglioni di fronte alla Tonnara e di tuffarti nelle acque cristalline. 

Prima di raggiungere San Vito Lo Capo, non dimenticarti di fare una sosta nell'imperdibile cala di Torre dell'Uzzo (in foto), una piccola cala a mezza luna con sabbia bianca e acque turchesi, importante punto della Riserva Naturale.   

.

Giorno 5 - San Vito Lo Capo 

View of Macari in San Vito Lo Capo

San Vito Lo Capo è una delle località turistiche più famose della Sicilia nord-occidentale. Questa bellissima città è connessa al mare da una lunghissima spiaggia di sabbia fine e da acque cristalline che la fanno sembrare un vero paradiso tropicale. Ci troviamo ancora all'interno della Riserva Naturale dello Zingaro, quindi la zona è ricca di bellissime cale da scoprire sia a piedi che in barca. Dopo aver doppiato il faro di Lo Capo, è possibile raggiungere il tratto occidentale della Riserva e di visitare le bellissime cale del Golfo di Macari: tra le varie, suggeriamo Isulidda, Santa Margherita e l'omonima Macari

In poco tempo, è possibile raggiungere il porto di San Vito Lo Capo per attraccare e visitare la pittoresca città.

.

Giorno 6 - Mondello 

The famous Mondello Beach

Prima di fare ritorno a Palermo ci fermiamo a metà strada per visitare l'ultima destinazione di questo itinerario, l'affascinante Mondello, conosciuta per la lunga spiaggia paradisiaca che si estende per tutta la lunghezza della citta. Prima di raggiungere Mondello, incontrerai l'Isola delle Femmine e navigherai lungo le coste della Riserva Naturale di Capo Gallo, dove potrai ammirare la bellissima natura incontaminata. Non perderti gli spettacolari giochi di luce nella Grotta dell'Olio, raggiungibile solo in barca! 

.

Giorno 7 - Palermo

Addaura from above

Facciamo ritorno al punto di partenza navigando lungo le coste che vanno da Mondello a Palermo, facendo una breve sosta ad Addura (in foto), un piccolo paesino di pescatori con annesso porticciolo che permette di attraccare e visitare i dintorni. Anche questo tratto di costa presnta numerose cale con acque cristalline, quindi un ultimo tuffo prima di andare via è d'obbligo!

Palermo si trova a un'ora di distanza da Mondello, potrai gestire la tua giornata a seconda dell'orario di ritorno stabilito con la tua compagnia di charter. 

.

.

Se questo itinerario ha solleticato la tua fantasia ed è riuscito ad ispirarti per la tua prossima vacanza, ti consigliamo di controllare la disponibilità di barche a Palermo sul nostro sito.