Occhiali da sole polarizzati e green?!

Occhiali da sole polarizzati e green?!

Un materiale leggerissimo e sostenibile adatto al calore dell’estate , lenti polarizzate che proteggono gli occhi dalla luce del sole e una passione tutta Made in Italy

Se c'è una cosa che generalmente non sopportiamo è essere circondati dalla natura e non poterla vedere bene. É innegabile che l’occhiale da sole ci fa acquisire quel look ‘je-ne-sais-quoi’, ma non si tratta solo di questo. Sempre più spesso, cerchiamo un paio di occhiali da sole che abbia molteplici caratteristiche in un unico prodotto: design attraente, protezione dal sole e se possibile, un aspetto di sostenibilità. 

Il primo pensiero nell’acquisto di un buon occhiale da sole è rivolto alla qualità della lente. In barca siamo particolarmente esposti ai raggi del sole, molto più di quanto non succeda nella vita quotidiana. In tema di lenti, quelle polarizzate sono spesso la scelta migliore. Anche se è vero che spesso hanno un prezzo più alto, è anche vero meritano tutto l’investimento.

Se siete stati su una spiaggia a guardare il mare, sapete già quanto il sole rifletta sulla superficie delle onde per poi colpire i vostri occhi. Questo non è un bene. Ed è proprio per questo che raccomandiamo i polarizzati. Perché, vi chiederete? 

Apriamo una breve parentesi: un filtro polarizzato è composto da strutture verticali a micro-maglie il cui compito è quello di eliminare l'elemento oscillante orizzontale della luce. Questo è responsabile di una grande quantità di riverbero quando la luce del sole brilla su superfici bagnate o lucide. Ora, in termini più semplici, questo significa che la vostra visione diventa più chiara, con contorni più nitidi, e anche in piena luce del sole, i vostri occhi saranno notevolmente più rilassati e meno stanchi. 

Sarete in grado di godervi le più belle giornate di sole, per tutto il tempo che lo vogliate, nel comfort della vostra protezione per gli occhi e con una vista molto, molto migliore.

Una scelta più sostenibile e non solo per le tue vacanze

E se si potesse combinare una protezione solare top di gamma con un elemento di sostenibilità? Avete mai pensato di poter indossare occhiali da sole fatti da materiale riciclato? La risposta è che sono presenti già sul mercato! Si tratta di Econyl e nasce dal recupero di reti da pesca, tappeti, pezzi di tessuto e rifiuti industriali. che consente di ridurre del 90% il proprio impatto sul potenziale di riscaldamento globale rispetto al comune nylon prodotto dalla raffinazione di petrolio. 

Fisherman throwing fishing net

Econyl nasce dal recupero di reti da pesca, oltre che tappeti, pezzi di tessuto e rifiuti industriali

É  una giovane realtà completamente italiana, Radius, ad aver appena lanciato una nuova collezione in edizione limitata per l'estate 2021 realizzata interamente in Econyl.

Come se non bastasse, tutti gli occhiali di questa collezione sono dotati di lenti polarizzate Carl Zeiss Vision, la soluzione migliore per proteggere gli occhi non solo dalla luce diretta ma anche dal riverbero dei raggi solari sulle superfici riflettenti, come il mare.

"Ho scelto gli occhiali da sole Radius per il loro design e la qualità eccellente delle lenti polarizzate. Tutte caratteristiche per me fondamentali per navigare in barca a vela! Posso dire con sincerità che anche il prezzo mi ha convinta. E poi dove li trovo degli occhiali così belli 100% ecosostenibili?" Irene, al rientro dal suo ultimo viaggio in barca in Toscana…

Radius Econyl Green Sunglasses Edition

La nuova collezione, acquistabile online e nello store di Milano (via Rovello 1), avrà inoltre un impatto positivo sul clima. Radius ha infatti stimato le emissioni di CO2 generate durante tutti gli step produttivi (2kg di CO2 per occhiale) e ha più che compensato tali emissioni, finanziando per ogni occhiale prodotto la piantumazione di un albero di mangrovia come parte del progetto Vilamatsa Mangrove Site, che ha l’obiettivo di riforestare la costa occidentale del Madagascar. La capacità annuale di assorbimento CO2 da parte di un singolo albero è di 12.3kg di CO2: in un solo anno quindi Radius compenserà più di sei volte le emissioni di CO2 stimate per la produzione degli occhiali, comprese le lenti, il packaging e tutti i trasporti. 

Design accattivante, pensati per il nostro ambiente e i nostri mari, e con lenti di qualità impeccabile. C'è bisogno di dire altro? 

Scoprite di più su seeradius.com o seguiteli su Instagram @seeradius