Background

Venti nel Mediterraneo

La nostra guida per conoscerli e navigare in sicurezza

  1. Home
  2. Blog
  3. Articoli di lifestyle
  4. Venti nel Mediterraneo

Le nazioni che si affacciano sul Mar Mediterraneo sono un fantastico assortimento di conformazioni geologiche e climi. La varietà di temperature atmosferiche combinata con la presenza di catene montuose, svolge un ruolo essenziale nella creazione di venti che soffiano in diverse direzioni, si manifestano in specifici momenti dell'anno e impattano sulla navigazione. 

Che tu sia un principiante o un esperto navigatore, è sempre utile conoscere come si generano questi venti e quali sono le meccaniche che li governano, con l'obiettivo di rendere la propria esperienza in barca piacevole e sicura. 

Imbarchiamoci quindi alla scoperta dei principali venti che soffiano nel Mar Mediterraneo, scoprendo come prevederli ed evitare spiacevoli circostanze durante la vostra vacanza in barca! 

.

Vuoi vivere un'esperienza in barca senza stress? 

Noleggio yacht con skipper!

.

.

Meltemi

Localizzazione: Mar Egeo, soprattutto sulle Isole Cicladi

Periodo: da maggio a settembre

Il Meltemi è un vento secco che proviene da Nord e si manifesta nel Mar Egeo da maggio a settembre, raggiungendo i picchi più alti da metà luglio a metà agosto. 

Nasce esattamente dalla combinazione dell’alta pressione proveniente dai Balcani e della bassa pressione proveniente dall’Asia Minore. Solitamente, la sua durata è di circa mezza settimana, con un miglioramento verso la fine di essa e una ripresa di potenza con l’inizio della nuova. A volte, però, può continuare per mesi.

La peculiarità di questo vento è che si alimenta proprio grazie alla topografia dei territori del Mar Egeo, i quali, avendo vaste zone molto aride, portano alla creazione di forti differenze di pressione tra terra e mare. Inoltre, le alte montagne presenti sulle isole ostacolano il passaggio del vento e lo constringono ad aumentare la sua potenza per poterle superare ai lati oppure dall’alto (quando il vento è particolarmente forte). Di conseguenza, più saranno grandi gli ostacoli presenti su un’isola, maggiori e più frequenti saranno le raffiche di vento, soprattutto ai lati dell’isola stessa e sottovento, dove tende a cambiare direzione. 

Di solito, il Meltemi soffia con una forza che va da 5 a 7 sulla scala Beaufort, con raffiche che possono raggiungere anche forza 8 e 10. La difficoltà maggiore sta proprio nell’essere in grado di navigare sottoposti al costante sbalzo di queste raffiche. Allo stesso tempo, è importante tenere sotto controllo anche le condizioni del mare: non è difficile imbattersi in onde dai 2 ai 5 metri di altezza provenienti da diverse direzioni e in rapida successione.

Infine, proprio perché si alimenta con gli sbalzi di temperatura, il Meltemi raggiungerà il picco di potenza durante le ore più calde della giornata. Ciò significa che sarà più sicuro navigare durante la mattina, quando il vento non ha ancora registrato la sua massima forza, o verso il tramonto, quando inizierà ad affievolirsi.

Skipper Dimitri è un capitano esperto del Mar Egeo e delle Isole Cicladi con il quale abbiamo stilato una guida utile alla navigazione con il Meltemi. Per ulteriori dettagli, leggi l'articolo completo

.

Maestrale

Localizzazione: sud della Francia

Periodo: principalmente durante primavera e inverno

Il Maestrale è un vento freddo e burrascoso che soffia dalla Francia e raggiunge il Mar Mediterraneo da nord-ovest. È soprattutto grazie ad esso che la Provenza e la Costa Azzurra vantano molti giorni di sole durante tutto l'anno, ma è anche ad esso che si collega la presenza di temporali improvvisi e cali repentini di temperatura. 

Oltre alla Francia, il Maestrale raggiunge facilmente anche Corsica e Sardegna. Si crea quando un'area di alta pressione si forma nel Golfo di Biscaglia e si scontra con un'area di bassa pressione formatasi nel Golfo di Genova: quando si incontrano sulla Francia, creano una potente corrente d'aria che soffia su tutto il territorio, spingendo con maggiore forza lungo la costa. 

Per quanto riguarda la navigazione, il Maestrale può rivelarsi un piacevole incontro per i marinai più esperti e uno spiacevole inconveniente per i principianti. In estate, le raffiche di vento freddo possono rinfrescare piacevolmente giornate molto afose e dare un po' di adrenalina alla navigazione, ma è bene stare sempre allerta: mare agitato e onde dai 4 ai 7 metri sono una tipica conseguenza del Maestrale e la navigazione può trasformarsi in un'esperienza poco piacevole in un attimo. 

Il Maestrale soffia anche in Croazia, ma in quel caso ci riferiamo ad un vento locale che si forma quando le temperature del mare si scontrano con quelle della terraferma. Questo vento non si manifesta in modo improvviso e potente come quello che incontriamo in Grecia, perciò è più facile trovare un riparo sicuro.

.

Scirocco

Localizzazione: Mar Mediterraneo meridionale

Periodo: soprattutto durante inverno e primavera

Lo Scirocco è un vento caldo e umido che ha origine nei deserti aridi dell'Africa del nord e che soffia su tutto il versante sud del Mediterraneo, raggiungendo Italia, Spagna, Portogallo, Isole Canarie, Croazia e Grecia. 

Il vento secco proveniente dai deserti raccoglie acqua dal mare e soffia sul Mediterraneo aumentando di umidità e temperatura: una tipica conseguenza del suo arrivo sono climi umidi, forti temporali e nebbia. A volte la pioggia si mischia con i residui di sabbia e polvere del deserto, creando il tipico fenomeno delle piogge di sabbia, alquanto spiacevoli se finiscono sulla tua auto... 

Per i navigatori, lo Scirocco risulta essere molto impegnativo, poiché porta con sé estreme condizioni di umidità, scarsa visibilità a causa della sabbia e della polvere, e alte temperature. Si possono prendere diverse precauzioni affinché non impatti negativamente sull'esperienza di viaggio: aggiustiamo la rotta di conseguenza e indossiamo indumenti che ci proteggano dalle temperature torride.

Fortunatamente, lo Scirocco (così come molti altri venti) può essere predetto con giorni di anticipo facendo attenzione ad alcuni segnali come le nuvole, la pioggia e i cali di pressione, permettendoci di pianificare il nostro viaggio al meglio! Inoltre, l'arrivo graduale di questo vento permette di potersi godere un po' di adrenalina durante la navigazione e di trovare un riparo dal vento in tutta tranquillità. 

.

Noleggio yacht con skipper: prenota ora!

.

Bora

Localizzazione: Croazia

Periodo: inverno e primavera

Ultima ma non per importanza, la Bora, un vento catabatico che soffia prevalentemente su tutto il territorio croatico. Per catabatico si intende un vento che soffia scendendo da un'inclinazione topografica, che si forma quando un accumulo di aria fredda sulla cima di una montagna viene spinto verso il basso dalla gravità. Quando arriva alla costa, ha già raggiunto un'alta velocità e, una volta scontratosi con le temperature più miti a livello del mare, genera forti raffiche di vento. 

Durante l'inverno, la forza impetuosa della Bora può raggiungere la velocità di un uragano (300 km/h), con picchi molto alti anche durante la primavera. Luglio e agosto sono mesi calmi e sicuri per la navigazione ma, data l'impetuosità di questo vento, non possiamo mai confermarlo con esattezza; ad ogni modo, le raffiche di vento estive sono nettamente più deboli e durano al massimo 3-4 giorni.  

Se decidi di navigare intorno alle isole croate anche durnante i mesi in cui il vento è meno intenso, ti suggeriamo di ancorare sempre nei versanti sud e ovest delle isole, dove il vento soffia con meno insistenza. Inolte, suggeriamo di pianificare in anticipo una o due alternative di ormeggio per ogni tappa, così da non rimanere senza riparo durante i periodi più affollati. .

Scopri le nostre migliori barche

  • Barca a vela
  • 2023
  • 15 m

Hanse 460

Castiglioncello, Toscana

  • 10 posti letto
  • 3+1 cabine
  • 2 WC
    Fino a-10%
    A partire da2.410 €

    Prezzo della barca

    • Barca a vela
    • 2022
    • 12 m

    Dufour 390 Grand Large

    Palermo, Sicilia

    • 6 posti letto
    • 3 cabine
    • 3 WC
      Fino a-30%
      A partire da1.519 €

      Prezzo della barca

      • Catamarano
      • 2022
      • 15 m

      Dufour 48

      Portorosa, Isole Eolie

      • 12 posti letto
      • 4+2 cabine
      • 5 WC
        Fino a-26.67%
        A partire da6.102 €

        Prezzo della barca

        • Barca a vela
        • 2019
        • 13 m

        Dufour 430 Grand Large

        Portorosa, Isole Eolie

        • 10 posti letto
        • 3+1 cabine
        • 2 WC
          Fino a-24%
          A partire da1.974 €

          Prezzo della barca

          • Barca a vela
          • 2022
          • 15 m

          Dufour 470

          Portorosa, Isole Eolie

          • 10 posti letto
          • 4+1 cabine
          • 4 WC
            Fino a-24%
            A partire da2.506 €

            Prezzo della barca

            • Barca a vela
            • 2020
            • 13 m

            Dufour 430 Grand Large

            Kastela, Dalmazia

            • 10 posti letto
            • 3+1 cabine
            • 2 WC
              Fino a-20.01%
              A partire da1.466 €

              Prezzo della barca

              • Barca a vela
              • 2022
              • 15 m

              Dufour 470

              Lefkas, Lefkada Area

              • 10 posti letto
              • 3+2 cabine
              • 2 WC
                Fino a-35%
                A partire da3.442 €

                Prezzo della barca

                • Barca a vela
                • 2022
                • 12 m

                Dufour 390 Grand Large

                Palermo, Sicilia

                • 8 posti letto
                • 3 cabine
                • 3 WC
                  Fino a-20%
                  A partire da1.519 €

                  Prezzo della barca

                  Articoli correlati

                  Iscriviti alla newsletter

                  Iscriviti alla newsletter

                  Le nostre newsletter includono informazioni sulle nostre barche, idee per le vacanze ed informazioni sulle destinazioni. Può annullare l'iscrizione in qualsiasi momento. Tratteremo i suoi dati con rispetto e senza trasferirli a terzi. Troverà ulteriori informazioni sulla gestione dei dati personali dei nostri utenti nella pagina di Informativa sulla Privacy
                  Cliccando dichiaro di accettare i T&C l' Informativa sulla Privacy di Sailogy

                  Il nostro nuovo magazine è ora disponibile!

                  Cerchi ispirazione per la tua prossima vacanza in barca a vela? Ricco di approfondimenti sulle destinazioni più frequentate dai velisti e di storie di esperti e principianti, la nostra nuovissima rivista digitale - Magister Navis - ti guiderà verso la tua prossima navigazione.
                  Sfoglia il magazine
                  Il nostro nuovo magazine è ora disponibile!