Pianifica una vacanza
I nostri consulenti di viaggio sono a tua disposizione per organizzare la tua vacanza.
Noleggio barche Toscana - Sailogy

Noleggio barche Toscana

144 barche in quest'area

Regione ricca di bellezze storiche, culturali e naturali, la Toscana ha una costa molto lunga, circa 250 miglia, che è suddivisa nel territorio di ben cinque diverse province, ovvero quelle di Massa Carrara, Lucca, Pisa, Livorno e Grosseto.

Un eterogeneo insieme di acque azzurre e spiagge, scogliere e pinete, parchi e aree protette, che permettono a chi vuol fare le vacanze in barca a vela in Toscana di godere di una vacanza sempre unica e appassionante. E tutto ciò senza considerare l’ancora più grande insieme di città antiche e borghi storici che caratterizzano la linea costiera oltre che, soprattutto, l’entroterra della regione. Sul mare poi è semplicissimo e diffusissimo fare il proprio adatto  noleggio barche: la Toscana infatti ha anche una lunga tradizione nautica, tanto che una delle sue più note città, quella di Pisa, fu anche una delle mitiche Repubbliche Marinare rinascimentali. La parte costiera posta più a nord però è quella che è racchiusa nella provincia di Massa Carrara. Siamo in un territorio non esteso, ma nel quale la natura ha saputo creare una magnifica armonia tra terra e mare, ideale per chi desidera fare le vacanze in barca a vela in Toscana. Davanti alle onde infatti si specchiano le Alpi Apuane, celebri montagne di marmo, il cui candore si riflette sulle acque delle Marine di Massa e di Carrara. Senza contare che a pochi chilometri di distanza, chi cerca il perfetto noleggio barche in Toscana, trova il “Forte”: stiamo parlando del primo porto della famosa costa nota come Versilia, e cioè Forte dei Marmi, usando il soprannome con il quale è conosciuto da turisti comuni e vip che vi trascorrono ogni anno le vacanze estive. Caratterizzata dalla presenza di lunghissimi lidi sabbiosi, intervallati e protetti da una ricca vegetazione di pineta e macchia mediterranea, la Versilia comprende anche le altre località marittime di Viareggio, Marina di Pietrasanta e Lido di Camaiore. Superati la città e il porto di Livorno si raggiunge una delle parti più affascinanti del litorale, dove è facile poter realizzare il migliore noleggio barche in Toscana: è la cosiddetta Costa degli Etruschi. Famosa per il mare limpido, dai colori che sfumano dal verde smeraldo al blu intenso, mette insieme lunghe spiagge di sabbia chiara, come quelle di San Vincenzo e del golfo di Baratti, con arenili più scuri, quelli di Marina di Castagneto, Bibbona e Cecina, e con scogliere, come quella che circonda Piombino, intagliate dal vento e davanti alle quali i fondali sono profondi e pescosi.

Davanti proprio a Piombino si apre il tratto di mare che divide la Toscana dall’Isola d’Elba, magnifica destinazione amata da tantissimi marinai che scelgono di fare un noleggio barche in Toscana. Terza isola italiana per estensione dopo Sicilia e Sardegna, proprio l'Elba infatti è una vera scoperta per le tantissime possibilità di svago che offre lungo le coste e nei suoi deliziosi paesi, anche a chi la raggiunge via mare.  Senza dimenticare che l'Elba, oltre a essere stata la prima destinazione di esilio di Napoleone Bonaparte, appartiene al cosiddetto Arcipelago Toscano, che conta anche le più piccole e selvagge, ma anch'esse molto turistiche, isole di Gorgona, Capraia, Pianosa, Montecristo, Giglio e Giannutri. Ma le mete adatte per chi effettua un  noleggio barche in Toscana non sono finite qui: tornando sulla terraferma, dopo l’arcuato Golfo di Follonica si apre un altro tratto costiero dal fascino inimitabile, quello della Maremma. Sono ben 160 i chilometri di costa maremmana, nei quali si alternano tratti di costa alta e spigolosa, piccole insenature isolate e più lunghi tratti di costa sabbiosa, protetta da ampie e rigogliose pinete. Proprio in questa zona, superata la deliziosa spiaggia che fronteggia il borgo di Talamone si raggiunge quindi il meraviglioso promontorio del Monte Argentario.

Partendo allora da un noleggio barca a vela in Toscana è divertente andare a visitare questo promontorio proteso sul Mar Tirreno per circa 15 chilometri e dal diametro - vista la sua forma sostanzialmente circolare - di circa 30. Caratterizzato da falesie e scogliere a picco sul mare, lungo il suo affascinante periplo, ospita tante  calette e baie, alcune raggiungibili solo via mare. Alle spalle, si scopre poi la fantastica e lunare atmosfera della laguna di Orbetello davanti alla quale si aprono le dorate e ben curate spiagge della Feniglia e della Giannella. Optando per il noleggio yacht in Toscana poi ancora si può far rotta verso il litorale di Capalbio, antico borgo medievale posto nell’entroterra maremmano, caratterizzato da una distesa di sabbia selvaggia e libera da ogni insediamento, oltre che protetta della Riserva Naturale del Lago di Burano. E chi è infine anche in cerca di una vacanza di relax a 360 gradi sempre in area maremmana trova uno spunto interessante: ormeggiando da queste parti infatti ci si può spingere a circa cinquanta chilometri nell'entroterra, là dove sgorgano le acque termali di Saturnia.