Pianifica una vacanza
I nostri consulenti di viaggio sono a tua disposizione per organizzare la tua vacanza.
Itinerario 7 Giorni - Scoprendo la Costiera Amalfitana - Sailogy

Itinerario 7 Giorni - Scoprendo la Costiera Amalfitana

Noleggia una barca a Salerno e naviga lungo la Costiera Amalfitana con 1 settimana di noleggio

Stai per visitare una tra le regioni italiane più ricche di storia, di monumenti e di bellezze naturali; la Campania è sicuramente il posto adatto ai viaggiatori più esigenti, un luogo dove poter accontentare ogni gusto e richiesta.
I sei siti dichiarati patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO sono, per la Campania, un bel biglietto da visita; oltre alle principali attrazioni però c’è un mondo da scoprire, fra coste spettacolari, feste e riti della tradizione senza dimenticare i borghi e la sua eccellente enogastronomia.
In Campania potrai vedere alcune delle isole più famose del Mediterraneo, approdo per antichi navigatori e suggestivo scenario di miti, leggende e romanzi.
Un viaggio tra atmosfere mediterranee fatto di luminose cittadine e coloratissime cupole, alture e terrazzamenti a picco sul mare con sorprendenti spiaggette, sicuramente uno dei tratti di costa più affascinanti al mondo, dove le bellezze naturali si fondono con l’opera dell’uomo che da secoli la plasma e ci convive in simbiosi.



Scopri tutte le barche disponibili

Giorno 1 - Salerno

Salerno

Salerno è tra le città più belle della Campania ed è situata in una posizione strategica proprio al vertice dell’omonimo golfo.
Con la sua posizione, vicinissima all’affascinante Costiera Amalfitana ed a tutti i monumenti principali della regione, Salerno è meta ambita da turisti di tutto il mondo. 
Se si vuole avere una bella vista della città e del relativo Golfo, bisogna andare al Castello di Arechi, castello medioevale situato a 300 metri sul livello del mare.

Noleggia una barca a Salerno

Giorno 2 - Ischia

Ischia

Ischia si è una delle più famose isole italiane nel mondo.
Il porto è un perfetto punto d’approdo per chi voglia muoversi alla scoperta dei tesori dell’isola, come la chiesa di santa Maria di Portosalvo e la Casina Reale.
Continuando la passeggiata, passando davanti a eleganti palazzi ottocenteschi e chiesette antiche, si arriva fino a Ischia Ponte. Collegato da un ponte lungo 220 metri si arriva al Castello Aragonese, uno dei più antichi e caratteristici castelli d’Italia.

Giorno 3 - Napoli

Naples

Napoli deve le sue origini alla sirena Partenope. Non a caso il suo carattere ha la bizzarria dell’ibrido: bene e male, gioia e tristezza, bellezza e degrado. Anime contrastanti che si scontrano e convivono l’una di fianco all’altro, come si comprende non appena si mette piede in città. 
Imperdibile una passeggiata nella famosa Spaccanapoli, la strada che va dai Quartieri Spagnoli al quartiere di Forcella, tagliando in linea retta la città di Napoli.

Giorno 4 - Sorrento

Sorrento

A strapiombo sul mare, Sorrento gode una vista spettacolare sulla baia di Napoli. Città capace d’incantare con le sue acque cristalline, la costa frastagliata, i giardini profumati di agrumi, e poi tanta arte e cultura.
Il Vesuvio sembra sorvegliarla ed il centro storico è ricco di botteghe artigiane e di monumenti come il Duomo, la Basilica di San Francesco e il Sedile Dominova. Il centro di Sorrento è piazza Tasso, dedicata al celebre scrittore originario di questa zona.

Giorno 5 - Capri

Capri

Lussureggiante, straordinaria, dal clima mite. Capri è l’isola mediterranea che ha visto nel tempo transitare artisti e scrittori, tutti rapiti dalla sua bellezza. Un mix di storia, natura, modernità, cultura, eventi che qui s’incontrano tutti i giorni, e che hanno creato il mito di Capri.
Il borgo è il centro di Capri, attorno a cui ruota tutta la vita dell’isola. Impossibile non passarci, difficile non fermarsi. Nelle sere d’estate si passa a stento tra la folla. 

 

Giorno 6 - Positano

Positano

Incastonato nella montagna, avvolto dalla ricca vegetazione mediterranea, Positano è un borgo così pittoresco da sembrare una scenografia teatrale spontanea. Visto dal mare appare come un grande presepe, una cascata di casette multicolori digradanti lungo il pendio.
Le strette stradine, con le numerose boutique, scendono ripide tra le scale, sfociando nella Marina Grande.
Positano non è una città che si vede, ma che si vive. Qui ci si può rilassare e godere del ritmo di vita tipico del Mediterraneo.

Giorno 7 - Amalfi

Amalfi

I tocchi esotici dell’architettura del Duomo, la porta bronzea costantinopolitana e gli archi intrecciati nel chiostro del Paradiso di Amalfi fanno ricordare i rapporti con il Levante e i suoi commerci.
I colori, i profumi e la vita tipica di una città del Mediterraneo sanno avvolgerti e rapirti. Ammirata dal porto, il suo borgo sembra racchiuso nel cavo di una mano. In alto lo scenario dei monti punteggiato da case; in basso, una trama pittoresca di vicoli e scale.

 

Benvenuto a bordo!

Prenota la tua prima vacanza in barca con Sailogy: un coupon di 150€ in regalo per te!