Pianifica una vacanza
I nostri consulenti di viaggio sono a tua disposizione per organizzare la tua vacanza.
Noleggio a Marina di Scarlino - Sailogy

Noleggio a Marina di Scarlino

Negli ultimi anni, ha visto aumentare il numero di porti turistici e oggi la mia meta è la Marina di Scarlino, situata nell'estremo

"La Toscana è una regione molto grande, ricca di storia e di luoghi interessanti! Negli ultimi anni, ha visto aumentare il numero di porti turistici e oggi la mia meta è la Marina di Scarlino, situata nell'estremo sud, nella famosa area della Maremma. Sfortunatamente oggi non sono riuscito a fissare appuntamenti, perché tutti i charter a cui ho telefonato sono chiusi: pare che ci sia un'importante fiera in qualche paese del Nord Europa e che siano tutti là. Me lo segno, forse l'anno prossimo ci andrò anch'io…giusto per vedere se ne vale la pena!

Ho deciso di visitare comunque la marina, ho scattato qualche foto e poi mi sono diretto a Castiglione della Pescaia, dove avevo prenotato un hotel per un paio di notti. La marina appare molto ordinata e il clima è particolarmente caldo e invitante. C'era un solo ristorante aperto e poche persone in giro: tecnici e meccanici alle prese con i lavori di manutenzione invernali. Facendo una passeggiata ho notato la presenza di un residence, alcuni bar, una farmacia, un'agenzia immobiliare e gli uffici dei charter a cui avevo telefonato. Purtroppo era tutto chiuso; ho potuto parlare solo con gli addetti alla torre di controllo che hanno confermato i miei presentimenti: in effetti questa marina è popolata solo d'estate vista l'assenza di un centro abitato nell'area circostante.

La cosa non è positiva, ma la località è comunque molto vicina all'Arcipelago dell'Elba. In genere classifico questo tipo di porti come località troppo fredde; tornerò in primavera per vedere se è cambiato qualcosa! Andando verso Castiglione della Pescaia ho notato un cartello: “Cala Violina”, 1 ora a piedi… e la cosa mi ha intrigato. Ho fermato l'auto e mi sono detto: "Devo vedere questo posto e ho bisogno di fare una bella camminata; sono ormai due settimane che vado su e giù per l'Italia in auto! Mi sto impigrendo troppo!!" Ho iniziato a camminare in un bosco molto tranquillo seguendo il sentiero e dopo 40 minuti di strada, durante i quali avevo incontrato solo una coppia in cerca di funghi, mi sono trovato davanti alle acque color smeraldo di una spiaggia incontaminata.

È inutile dire che si tratta di un posto meraviglioso, ancora inviolato! Sulla sinistra si vede Punta Ala mente l'Isola d'Elba e proprio di fronte. È un angolo di natura selvaggia in una costa altrimenti non troppo interessante, caratterizzata da spiagge lunghe, ma che merita senz'altro una visita. Dopo un'altra ora di cammino ho incontrato anche altre persone: alcuni facevano trekking, altri escursioni in mountain bike e altri si rilassavano su questa spiaggia solitaria ... beh ... il mio intuito non si sbagliava! Ora devo definire il programma dei prossimi giorni: la prossima tappa sarà Punta Ala dove ci sono almeno tre o quattro charter da contattare!

Spero che abbiate gradito questa giornata fuori dall'ordinario: a me è piaciuta tantissimo!"

 

Benvenuto a bordo!

Prenota la tua prima vacanza in barca con Sailogy: un coupon di 150€ in regalo per te!